Last Post


Realizzazione di una nuova centrale termica presso l'Ospedale di Cividale del Friuli
Comune di Cividale del Friuli Udine Italia

Il Comitato di Gestione della USL N. 5 del Cividalese, analizzando lo stato di fatto complessivo dei fabbricati, degli impianti tecnologici, dei magazzini ed delle officine di manutenzione, dei depositi tecnici, dei locali di servizio e spogliatoi per il personale, ha predisposto un programma generale di lavori necessari.
Tale programma prevedeva in linea generale una priorità d'interventi dettata dalle problematiche più contingenti e da una ottica più ampia per adeguare con progressione i servizi tecnici ospedalieri
Con tale premessa è stata data la precedenza ai lavori di sistemazione degli impianti tecnologici del Presidio Ospedaliero di Cividale del Friuli, sulla base della valutazione dello stato di fatto delle centrali termiche esistenti, delle reti di distribuzione termo-idriche e vapore, dei costi gestionali degli stessi e della necessità di adeguamenti ai fini della prevenzione incendi ed infortuni degli impianti e vani tecnici pertinenti nonché del collegamento interrato dei due padiglioni separati costituenti il presidio ospedaliero.
Il ruolo svolto quindi è stato quello di redigere il progetto di adeguamento e ristrutturazione degli impianti tecnologici con la realizzazione di una nuova centrale termica e dei relativi tunnel di collegamento alle ex centrali termiche trasformate in sottostazioni per le utenze preesistenti.
Allo scopo di non creare problemi tecnici di pressione agli impianti esistenti è stata utilizzata la struttura portante dei nuovi camini per posizionare un vaso si espansione di 3,00 t d’acqua in cima allo stesso ovvero a circa 23,00 m di altezza dal piano di campagna.