Last Post


Ristrutturazione edilizia con cambio di destinazione d’uso di uno stavolo per l’utilizzo dell’immobile come civile abitazione per l’Albergo Diffuso di Socchieve
Comune di Socchieve Udine Italia

L’intervento realizzato e finanziato con fondi della comunità europea riguarda il recupero a scopo abitativo di un edificio rurale fatiscente in area montana.

Per la realizzazione dell’opera che riguarda un fabbricato organizzato su due piani fuori terra dei quali uno seminterrato, in quanto in riva, sono state eseguite le seguenti lavorazioni:
- demolizione delle parti pericolanti dello stavolo;
- scavo in roccia per la realizzazione dell’ampliamento della vano interrato già destinato a stalla;
- consolidamento della muratura esistente con la realizzazione di nuove murature di tipologia uguale a quella esistente;
- realizzazione di un solaio areato al piano terra nel rispetto delle norme igienico sanitarie;
- esecuzione di un solaio di piano e di una copertura a vista in legno massiccio;
- coibentazione termica totale delle murature portanti, del piano terra e della copertura;
- creazione sul fronte principale di un poggiolo esterno parzialmente tamponato da doghe verticali in legno che collegano il poggiolo con lo sporto di linda del tetto..

Internamente i piani sono stati collegati tra loro da una scala interna in legno di essenza uguale a quella del pavimento e della copertura.

Tutto l’intervento, così come le facciate dello stavolo, è stato realizzato nel rispetto della tipologia costruttiva locale e dell’ambiente circostante.